Progetti in attesa di aiuto

Prog. 2213 – Servizi igienici per la “St. Sebastian School”

Il territorio della Diocesi di Sultanpet è abitato in gran parte da Tamil, molto poveri e in maggioranza analfabeti, considerati cittadini di livello inferiore. Emigrati da altri territori vengono lasciati ai margini della società dalle stesse autorità statali locali, in balia di agenzie immobiliari che approfittano della loro ignoranza per vendere le loro povere proprietà asciandoli senza terra e senza casa. Si tratta in maggioranza di braccianti a giornata che devono arrangiarsi con mille mestieri per guadagnare il necessario per vivere. Vittime di questa situazione sono soprattutto i bambini, le famiglie considerano l’istruzione un lusso che non possono permettersi e quindi la maggior parte dei bambini tamil non va a scuola, o la lascia dopo uno o due anni, per aiutare i genitori nel lavoro dei campi. Qui, a Palakkad, una scuola di 450 bambini, dalla materna al 7° livello, ha il problema urgente di costruire servizi igienici separati per bambini e bambine. Le famiglie, infatti, che pur tra mille difficoltà mandavano le proprie figlie a scuola, decidono di non farle più frequentare man mano che si avvicinano all’adolescenza...  continua a leggere il progetto   

 

Il tuo contributo per far sì che anche le bambine possano continuare a frequentare la loro scuola fino al completamento degli studi così importanti per sé e per le loro famiglie.

  

Luogo: Palakkad (India) 
Scuola:  primaria   
Tipologia: edilizia scolastica 
Beneficiari diretti: 450 bambini  
Partner locale:   Diocesi di Sultanpet
Contributo richiesto: 7.500 € 
contribuisci anche tu!...

 

Prog. 2212 – Stipendi agli insegnanti dei Cunama

Nella zona di Barentù, in Eritrea, i Frati Cappuccini svolgono la loro opera a fianco del popolo Cunama, che, pur essendo il gruppo etnico più antico dell’Eritrea, rappresenta oggi solo il 2% della popolazione ed è una delle etnie più povere e discriminate del Paese. In una condizione di grande povertà provvedere all’istruzione è un’impresa ancora più ardua per i Cunama che vivono ai margini della società. Per questo l’OPAM da diversi anni, attraverso le adozioni scolastiche, sostiene i costi per assicurare la scuola a 87 bambini di Barentù. I Cappuccini si occupano in modo speciale dell’educazione dei giovani Cunama assicurando un’istruzione di qualità, dalla scuola materna al penultimo anno delle scuole superiori, l’ultimo anno i giovani eritrei lo frequentano durante la leva nelle scuole militari. A Boshoka, un villaggio di 6.000 abitanti, una scuola primaria diocesana ha 152 alunni, di cui 67 sono bambine, quasi tutti Cunama. Lo stipendio dei suoi 6 insegnanti, come quello degli insegnanti di altre 5 scuole, è a carico dei Cappuccini che hanno grandi difficoltà non ricevendo sufficienti donazioni e offerte per coprire tutti i costi…  continua a leggere il progetto   

 

Aiutaci a sostenere l’impegno di chi opera in situazioni estreme per dare un’istruzione ai bambini di famiglie poverissime, contribuendo a dare uno stipendio agli insegnanti di questa scuola.

  

Luogo: Boshoka   (Eritrea) 
Scuola:  primaria   
Tipologia: stipendi insegnanti 
Beneficiari diretti: 6 insegnanti  
Partner locale:   Frati Minori Cappuccini
Contributo richiesto: 6.025 € 
contribuisci anche tu!...

 

Prog. 2211 – Costruiamo la scuola materna “Boboto”

La Diocesi di Lolo gestisce 68 scuole delle 73 presenti sul territorio. In 67 di queste scuole (4 materne, 52 primarie e 11 secondarie) le lezioni si svolgono in strutture fatiscenti o all’ombra di un albero. La scuola materna “Boboto”, era nata nel 1986 all’interno di una piantagione di palme da olio per l’educazione dei figli dei lavoratori della società belga proprietaria. Dal 1990, con l’abbandono delle piantagioni e il trasferimento dei lavoratori, la scuola era rimasta vuota. Nel 1993 la Diocesi ha trasferito a Lolo questa istituzione scolastica accreditata utilizzando il refettorio dell’ostello che ospita le ragazze dell’Istituto Ebongisa, la vicina scuola secondaria. Mentre le ragazze sono a scuola dalle 8,30 alle 13 il refettorio si trasforma in asilo, e i 91 bambini sono radunati in questo unico spazio privo di banchi, attrezzature e sussidi. E’ diventato urgente costruire per questi piccoli una vera scuola di tre aule con un ufficio e un blocco di toilette…. continua a leggere il progetto   

 

Con il tuo contributo puoi far nascere una vera scuola materna in grado di ospitare i piccoli alunni in ambienti sani, sicuri e idonei per il loro corretto sviluppo.

  

Luogo: Lolo   (Rep. Dem. del Congo) 
Scuola:  materna   
Tipologia: edilizia scolastica 
Beneficiari diretti: 91 bambini  
Partner locale:   Diocesi di Lolo
Contributo richiesto: 14.120 € 
contribuisci anche tu!...

 

Prog. 2210 – Banchi per la scuola “Mandey”

Nel comune di Mangbele la popolazione vive essenzialmente di agricoltura, di piccolo allevamento e di pesca i cui prodotti riescono a coprire a malapena i fabbisogni alimentari. Le poche attività commerciali sono ostacolate dalla mancanza di strade, la povertà continua ad aggravarsi e le condizioni di vita della popolazione restano deplorevoli. In questa situazione la scuola riveste un ruolo fondamentale per la protezione dell’infanzia e per lo sviluppo del territorio. La scuola primaria di Mangbele è data in gestione alla diocesi dallo Stato, che però provvede solo allo stipendio di tre dei suoi 8 insegnanti, gli altri sono a carico delle famiglie che a causa della povertà non riescono ad assicurare loro uno stipendio dignitoso. La scuola, che ha 253 alunni, è stata recentemente ristrutturata, ma le 6 aule devono ancora essere arredate, occorrono 126 banchi biposto e 7 cattedre, la comunità locale non ha risorse e può solo provvedere al trasporto dei materiali…   continua a leggere il progetto   

 

Aiutaci con il tuo contributo a sostenere una scuola fondamentale per educare i bambini di questa poverissima popolazione.

  

Luogo: Mangbele (Rep. Dem. del Congo) 
Scuola:  primaria   
Tipologia: arredi scolastici 
Beneficiari diretti: 253 bambini  
Partner locale:   Diocesi di Wamba
Contributo richiesto: 7.115 € 
contribuisci anche tu!...